Ciao, sono Marta, proprietaria e fondatrice di ZENA!
Sono nata a Santa Margherita Ligure, nel 1991, e ho abitato a Rapallo fino al 2010, anno in cui mi sono trasferita per studiare a Reggio Emilia.
Vorrei raccontarti un po’ del mio progetto, ma farlo da sola mi sembrava troppo autocelebrativo… Così ho chiesto a Giorgia, amica e content creator per ZENA, e la ringrazio molto perché è stata davvero molto buona con me!!

Zena è l’immagine dei gusti liguri nel cuore di Reggio Emilia…
Quel sottile lembo di terra tra il Mar Mediterraneo e le Alpi del Marguareis, custode di sapori antichi della tradizione contadina, è il luogo di nascita della giovane donna che ha deciso di dare forma imprenditoriale al suo sogno e lasciare così un segno.
Le sue parole d’ordine? Onestà e Tradizionalità.
Si, perché nel momento in cui l’osteria ha iniziato a prendere forma il rapporto con i fornitori, che garantiscono la genuinità del prodotto di base, e con i clienti, che consumano i piatti che vengono serviti, è stato di fiducia e di lealtà.
Da subito l’obbiettivo prefisso è stato quello di far conoscere a tutti l’eredità culinaria della Liguria. Le ricette di cucina sono un tesoro che appartiene a tutti, e quando si cucina si pensa sempre a qualcuno…e quel qualcuno da Zena è l’ospite che decide di sedersi alla sua tavola.
In una società dell’eccesso, del tutto e subito, del consumismo sfrenato in cui è difficile destreggiarsi, si inseriscono i tavoli dell’Osteria dove lo spirito del tempo rallenta per farci godere il sapore dei gusti ancestrali delle ricette di nonna Luisa.
La memoria della tradizione familiare del pesto e della salsa di noci fatti al mortaio, delle sfoglie porose della pasta fatta a mano, della dolcezza dei frisceu di mele sono solo alcune delle delizie che offre la tavola di Zena.
Si dice che “Ognuno lascia la sua impronta nel luogo che sente appartenergli di più” e Zena lascia la sua impronta ligure nell’anima reggiana.